Itinerario 6 Nelle Gole

Civitella del Tronto, Valle Castellana

aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre

Un giorno

27 chilometri

0 Recensioni

 

Nelle Gole

Gole del Salinello L’itinerario proposto ci conduce all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, a pochi chilometri dalla bellissima Campli e dalla Fortezza di Civitella. Affronteremo le Gole del Salinello fino a giungere ai ruderi di Castel Manfrino.

Il nostro viaggio parte da Ripe di Civitella, piccola ed antica frazione di Civitella del Tronto. La si può raggiungere attraverso la strada SS81 che congiunge il capoluogo Teramo ad Ascoli Piceno nelle vicine Marche. Lasciata l’auto nel piccolo piazzale accanto alla chiesa, si sale per pochi metri sull’asfalto e poi si gira a sinistra per la strada, subito sterrata, che ci condurrà verso le Gole del Salinello. Raggiunto uno slargo si continua in discesa per una carrareccia più accidentata. Si prosegue su un sentiero protetto da una staccionata fino a raggiungere la base della rampa che conduce all’eremo di Grotta Sant’Angelo. A causa delle cattive condizioni del terreno non sempre è possibili visitare l’eremo quindi è consigliabile sentire prima i Comuni di Civitella (tel. 0861.918321) o Valle Castellana (tel. 0861.93130) che gestiscono la Riserva Regionale delle Gole del Salinello. gole del salinello

Percorriamo il sentiero principale che procede con brevi saliscendi, affacciandosi sulle Gole e raggiungiamo un bivio in località Vroga delle Trocche. Qui si lascia il sentiero alto che permette di raggiungere Castel Manfrino e si scende, seguendo dei vecchi segnavia giallo-rossi, per una rampa attrezzata con gradini e staccionata di protezione. Un piccolo sentiero non segnato sulla sinistra permette di raggiungere la base della spettacolare cascata chiamata Lu Cacchèma (il pentolone). Tornati al sentiero principale si raggiunge la base di un macigno a pochi metri dal torrente e si continua in piano verso le Gole. Attraversato un piccolo tratto di bosco, il sentiero entra nella parte più spettacolare delle gole. Dei segnavia giallo-rossi sulla destra indicano il difficile itinerario per l’eremo di Santa Maria Scalena, solo per escursionisti esperti. Una discesa porta ad un guado normalmente intransitabile dall’autunno alla primavera. Il ritorno per la stessa via richiede come per l’andata circa 1 ora.

Monte Piselli - Impianti di risalita

Monte Piselli – Impianti di risalita

Tornati alla macchina lasciamo Ripe di Civitella e prendiamo la strada SP43 in direzione San Giacomo, nota località sciistica sul Monte Piselli, dotata di 4 impianti di risalita che si sviluppano sul versante settentrionale della Montagna dei Fiori. La vista del mare, che dista solo 30 chilometri, rende molto affascinanti le discese sulle sue piste.

Superato San Giacomo raggiungiamo San Vito, piccola frazione del comune di Valle Castellana. Una breve sosta è d’obbligo per ammirare questo borgo immerso nel verde dei Monti della Laga, i suoi edifici storici e la splendida Chiesa di San Vito (sec. XII), con l’alta torre campanaria addossata alla facciata. Nell’interno, a navata unica, si conservano interessanti affreschi valorizzati da un sapiente restauro.

ARRIVO A CASTEL MANFRINO

Esporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo interoCreare immagine del codice QR per mappa autonoma in modalità schermo interoEsporta come GeoJSONEsporta come GeoRSSEsporta come ARML per Wikitude il browser con Realtà-Aumentata
Itinerario 6 Nelle Gole

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

| km | | /km | +m -m (netto: m) | scaricare file GPX scaricare file GPX
Riserva naturale Gole del Salinello : 42.756002, 13.639916
Grotta di S. Angelo : 42.752779, 13.623108
Valle Castellana: 42.736075, 13.495674
marker icon
Trova indicazioni stradali Apri mappa autonoma in modalità schermo intero Esporta come KML per Google Earth/Google Maps
Riserva naturale Gole del Salinello
Ripe di Civitella - Gole del SalinelloLa Riserva naturale Gole del Salinello è un'area naturale protetta che si trova all'interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.Fu istituita con la Legge Regionale n. 84 del 13 novembre 1990 e si estende su una superficie di 800 ettari compresa tra i comuni di Civitella del Tronto e Valle Castellana...
Vai al dettaglio
Ripe di Civitella, Teramo, Italy
marker icon
Trova indicazioni stradali Apri mappa autonoma in modalità schermo intero Esporta come KML per Google Earth/Google Maps
Grotta di S. Angelo
La Grotta Sant’Angelo, chiamata anche Eremo di San Michele, si trova nel territorio di Ripe di Civitella, frazione del comune di Civitella del Tronto, all’interno della Riserva Naturale Gole del Salinello. La Grotta di Sant’Angelo è una delle cavità rupestri più interessanti della preistoria italiana. Gli scavi archeologici condotti a partire dagli anni ‘60 hanno restituito reperti che vanno dal Neolitico (V millennio a. C.) fino all’età del Ferro (I millennio a. C.), mentre i resti di epoca medievale sono relativi all’eremo che qui si insediò attorno al XIII secolo facendone di fatto un luogo di culto dedicato a San Michele Arcangelo.
Ripe di Civitella, Teramo, Italy
marker icon
Trova indicazioni stradali Apri mappa autonoma in modalità schermo intero Esporta come KML per Google Earth/Google Maps
Valle Castellana
Valle Castellana è un comune della provincia di Teramo e fa parte della Comunità montana della Laga. Posto su una lieve altura a 630 metri s.l.m. in provincia di Teramo, tra i Monti della Laga, a 18 chilometri da Ascoli Piceno, 40 da Teramo e circa 200 da Roma. Ricco di meraviglie paesaggistiche e luoghi incontaminati, nei quali ci si imbatte in svariate situazioni ambientali: castagneti secolari, praterie floreali, fiumi e ruscelli purissimi, il tutto contornato da borghi in pietra e vecchi mulini abbandonati. La Vallata del Castellano va dalle quote medio basse (400 m s.l.m.) fino alle elevate cime che superano i 2400 metri sul livello del mare.

Vai alla pagina del comune
Valle Castellana, TE, Italia
Ripe di Civitella - Gole del Salinello

Riserva naturale Gole del Salinello

La Riserva naturale Gole del Salinello è un’area naturale protetta che si trova all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.Fu istituita con la Legge Regionale n. 84 del 13 novembre 1990 e si estende su una superficie di 800 ettari compresa tra i comuni di Civitella del Tronto e Valle Castellana. Caratterizzano il territorio la presenza dei Monti Gemelli, il Monte Foltrone conosciuto anche come Montagna di Campli (mt 1720) ed il Monte…

Posted in Arte, Natura and Storia

Rispondi