Valle Siciliana

Regione: Abruzzo

Provincia: Teramo

Comuni: Castelli, Arsita, Isola del Gran Sasso, Tossicia

Il distretto della Valle Siciliana si snoda nel territorio governato della famiglia dei Mendoza di Spagna, che ricevettero la valle da Carlo V.
È posizionato nel versante teramano del Gran Sasso al cospetto delle verticali pareti del Corno Grande e del Monte Camicia, dove il Camoscio appenninico domina gli alti pascoli e la nuda roccia e l’Aquila reale e il Falco pellegrino i cieli. Nelle zone più a valle, i boschi di faggio ricoprono i ripidi fianchi dei monti attraversati da veloci torrenti. Spettacolo da non perdere sono i magnifici colori della faggeta in autunno, con colori tra il verde, il rosso e il giallo. All’interno del bosco è possibile ammirare il famoso “Acerone“, un grande Acero, cavo all’interno, situato nel comune di Isola del Gran sasso fra le frazioni di Casale San Nicola e San Pietro e raggiungibile alquanto facilmente se non per l’ultimo tratto solo un po’ più ripido.

I borghi del distretto Valle Siciliana sono ricchi di storia, arte e cultura all’interno di uno stupendo contesto naturalistico. Troviamo Castelli capitale della ceramica, Isola del Gran Sasso con il suo intatto centro storico, Tossicia, storica capitale della valle, Arsita con la sua vivace vocazione agrituristica. Sempre ad Isola del Gran Sasso, troviamo inoltre, il Santuario di San Gabriele dell’Addolorata, uno dei centri religiosi più importanti e frequentati al mondo. Sicuramente da non perdere, nel distretto, le basiliche romaniche della Valle del Mavone, San Giovanni ad Insulam e Santa Maria di Ronzano, il Museo Stauròs d’Arte Sacra contemporanea a San Gabriele, il Museo Nazionale della Ceramica a Castelli, il Museo delle Genti del Gran Sasso a Tossicia.

Strutture del Parco sono il Polo del Patrimonio Culturale a Isola del Gran Sasso, con l’Area Faunistica del Cervo, il Centro per le Acque sempre a Isola del Gran Sasso in frazione San Pietro, con il museo dedicato al ciclo dell’acqua e il Museo del Lupo ad Arsita.

 

Questo post è disponibile anche in: Inglese, Francese, Tedesco